Rispettiamo la vostra privacy.

Privacy: sì! Perché allora i cookie? Semplicemente perché aiutano a personalizzare i nostri servizi per voi:

  • riducendo i clic necessari per raggiungere il contenuto desiderato ;
  • mostrando solo ciò che volete ;
  • offrendo solo pubblicità su misura ;
  • aiutandoci a finanziare un servizio meteorologico di alta qualità gratuito per tutto il mondo.

Per favore, cliccare su "Accetta e continua" per accettare i cookie, oppure scegliere di seguito per modificare vostri impostazioni dei cookie.
Potete cambiare o revocare il vostro consenso in qualsiasi momento. Ulteriori informazioni.

Impostazioni

Felice Anno Nuovo

meteoblue augura a tutti gli utenti un felice e sano Anno Nuovo

Chiudiamo un anno meteorologico ricco di eventi, che tende ad essere il quarto più caldo mai registrato dall'inizio delle misurazioni.

A Basilea, in Svizzera, abbiamo registrato la più alta somma della temperatura dal 1984 (e dall'inizio delle misure nel 1755), e anche l'estate più secca (precipitazioni più basse da aprile a ottobre). Abbiamo visto inondazioni e uragani, siccità e ondate di calore in diversi luoghi e il normale tempo quotidiano in tutte le parti del mondo.

20181231184207_chBSBasel-20180101-201812

20181231174015_chBSBasel-20180401-201810










Abbiamo terminato l'anno 2018 con quasi 50°C nell'Australia Occidentale e -45°C in Siberia, mentre una gran parte della superficie terrestre ha passato la notte di Capodanno sotto un cielo limpido.

20190101115833_auWAMountMinnie-20181231-

20190101115928_xx-20181231z0002h-webmaps










meteoblue ha contribuito a rendere questi eventi - e il tempo ora per ora giorno per giorno in ogni luogo sulla Terra - visibili a tutti gli utenti - con accesso pubblico gratuito e massima precisione.

Ringraziamo tutti i nostri utenti e clienti per la loro fiducia, suggerimenti e supporto, e auguriamo a tutti un Anno nuovo sano e felice con decisioni ponderate e soddisfacenti e apprezziamo i vostri suggerimenti.

Scrivete un commento

Dovete essere registrati per commentare gli articoli