climate+® dati
sulla valutazione del rischio

Accesso immediato ai dati di valutazione del rischio climatico

climate+ offre accesso immediato ai dati per le previsioni climatiche e le valutazioni del rischio climatico ed è la soluzione perfetta per soddisfare i requisiti della tassonomia dell'UE e di altri quadri normativi per le valutazioni del rischio climatico. climate+ offre dati di previsione climatica per la temperatura e le precipitazioni per i quattro scenari di emissione RCP 2.6, 4.5, 6.0 e 8.5 utilizzati dall'IPCC. I dati sono disponibili per qualsiasi luogo del mondo e offrono una risoluzione oraria, con un orizzonte di previsione che arriva fino all'anno 2100.

Caratteristiche

Dati di previsione climatica fino alla fine del 21° secolo

climate+ offre dati di previsione climatica consistenti con risoluzione oraria fino alla fine del XXI secolo per la temperatura dell'aria, le precipitazioni e un'ampia gamma di variabili derivate, come il numero di notti tropicali o di giorni caldi all'anno.

Disponibile su tutta la Terra

I dati di previsione climatica sono disponibili per qualsiasi luogo della Terra a una risoluzione spaziale di 30 km. Pertanto, questi dati vengono assemblati in serie temporali continue con intervalli di tempo di un'ora (su cui si basano le aggregazioni mensili e annuali).

Valutazione dell'incertezza

La variabilità interannuale viene risolta combinando le incertezze basate sulle serie temporali ERA5 a lungo termine con i valori medi, massimi e minimi dell'ensemble dello scenario RCP del cambiamento climatico. In questo modo, le incertezze delle previsioni vengono quantificate e possono essere valutate per prendere decisioni strategiche migliori.

Sono inclusi tutti i dati di emissione RCP comuni

Tutti e quattro gli scenari di emissione RCP (RCP2.6, RCP4.5, RCP6.0, RCP8.5) sono disponibili in climate+. Gli scenari di cambiamento climatico sono utilizzati nei rapporti dell'IPCC per stimare la diffusione degli sviluppi futuri, a seconda della riduzione di CO2 raggiunta. climate+ consente di analizzare sia gli anni meteorologici standard, sia gli anni meteorologici estremi.

Consulenza sui dati climatici

L'abbonamento a climate+ è accompagnato da un webinar mensile gratuito, in cui rispondiamo alle domande degli utenti, consigliamo le opzioni più adatte per integrare i dati in diverse piattaforme e spieghiamo i limiti tecnici dei dataset.

Formati multipli

I dati possono essere analizzati in modo interattivo sul web e scaricati come file CSV. I grafici boxplot per periodi di tempo di 30 e 10 anni consentono agli utenti di valutare l'intervallo di incertezza. I file CSV scaricati possono essere facilmente importati in varie applicazioni professionali.

Perché climate+?

Molte regioni in tutto il mondo devono attualmente affrontare sfide come l'aumento della frequenza di temperature estreme dell'aria, tempeste e inondazioni causate da forti precipitazioni. A causa dei cambiamenti climatici, questi eventi estremi si verificheranno più spesso in futuro. Questa tendenza aumenterà sia il rischio di danni economici, sia lo stress fisico (o addirittura il rischio di vita) causato dai rischi meteorologici. Il servizio meteoblue climate+ per la valutazione del rischio climatico offre una facile sintesi delle complesse simulazioni dei cambiamenti climatici per qualsiasi luogo della Terra, basate sui diversi scenari di emissione del rapporto IPCC. Questo set di dati può essere utilizzato per soddisfare i requisiti della tassonomia UE e di altri quadri normativi per la valutazione del rischio climatico. meteoblue si impegna a reinvestire il 5% o% dei ricavi di climate+ in progetti di mitigazione del cambiamento climatico.

Aggregazioni annuali

Questo diagramma mostra la media annuale della temperatura dell'aria per quattro diversi periodi di tempo (periodo di riferimento, 2021 - 2050, 2046 - 2075, 2071 - 2100) e quattro diversi scenari di emissione (RCP2.6, RCP4.5, RCP6.0, RCP8.5; in colori diversi) per Basilea (CH). I boxplot nel diagramma mostrano la variabilità all'interno del periodo selezionato e rappresentano gli anni meteorologici tipici ed estremi.

Questo diagramma indica la temperatura media annua dell'aria per quattro diversi scenari di emissione (RCP2.6, RCP4.5, RCP6.0, RCP8.5) per il periodo 2091-2100 per Basilea (CH). È stato calcolato uno scenario "basso", "medio" e "alto", basato sulla classificazione di un periodo di riferimento di 30 anni in temperature medie annue dell'aria "basse", "medie" e "alte".

I boxplot nel diagramma mostrano la variabilità all'interno del periodo scelto e rappresentano gli anni meteorologici tipici ed estremi.

Aggregazioni mensili

Questo diagramma mostra la media mensile della temperatura dell'aria per quattro diversi periodi di tempo (riferimento, 2021 - 2050, 2046 - 2075, 2071 - 2100; in colori diversi) per lo scenario di emissioni RCP8.5 per Basilea (CH). I boxplot nel diagramma mostrano la variabilità all'interno del periodo scelto e rappresentano i mesi meteorologici tipici ed estremi.

Questo diagramma mostra la temperatura media mensile dell'aria per lo scenario di emissione RCP8.5 per il periodo 2091-2100 per Basilea (CH). Lo scenario "basso", "medio" e "alto" è calcolato in base alla classificazione di un periodo di riferimento di 30 anni in temperature medie annue "basse", "medie" e "alte".
I boxplot nel diagramma mostrano la variabilità all'interno del periodo scelto e rappresentano mesi meteorologici tipici ed estremi.

Scaricare i dati

Le serie temporali orarie della temperatura dell'aria e delle precipitazioni possono essere scaricate come file CSV per ogni scenario di emissione RCP e per un periodo di 10 anni (ad esempio, 2071-2080). Si noti che questi dati sono sintetici, cioè possono essere utilizzati per applicazioni statistiche ma NON per prevedere il tempo per un momento specifico (ad esempio, il 21 gennaio 2071 alle 10:00 UTC). Offriamo tre diverse serie temporali: "Bassa", "Media" e "Alta", invece di una sola serie temporale.

Questo è dovuto al fatto che, come già detto, non è possibile prevedere le precipitazioni e la temperatura dell'aria per un specifico periodo di tempo così lontano nel futuro. Questo metodo aiuta a comprendere le incertezze della variabilità interannuale. La classificazione dei valori "bassi", "medi" e "alti" si basa sulle temperature medie annuali dell'aria del periodo di riferimento di 30 anni. Per ulteriori chiarimenti sul set di dati, contattateci nel webinar periodico gratuito.

Provate gratis

È possibile provare climate+ senza abbonamento ed esplorare i dati climatici per diversi scenari RCP fino al 2100. Il test gratuito è limitato a Basilea, Svizzera.

Prezzi e acquisto

Di quante luoghi avete bisogno? Al momento dell'acquisto, riceverete l'accesso al numero selezionato di luoghi, senza dover decidere quali. Le località o le coordinate desiderate possono essere attivate in seguito nell'interfaccia di download dei dati. L'accesso a history+ rimane attivo per 1 anno, a partire dalla data di acquisto. È possibile acquistare altri luoghi anche in un secondo momento. Sconti per grandi quantità per più di 10 luoghi sono disponibili su richiesta.

0% IVA inclusa in tutti i prezzi

1 località
300.00

Dati fino al 2100

Rinnovo automatico opzionale

Disponibile per un anno

Pagamento solo una volta

10% sconto
3 località
810.00

Dati fino al 2100

Rinnovo automatico opzionale

Disponibile per un anno

Pagamento solo una volta

20% sconto
5 località
1200.00

Dati fino al 2100

Rinnovo automatico opzionale

Disponibile per un anno

Pagamento solo una volta

30% sconto
10 località
2100.00

Dati fino al 2100

Rinnovo automatico opzionale

Disponibile per un anno

Pagamento solo una volta

IVA e Prezzi

L'IVA verrà detratta per i clienti aziendali dell'EU che abbiano una partita IVA valida. Il numero della partita IVA è necessario e verrà validato automaticamente con il database dell'EU prima dell'acquisto. Tutti i servizi sono associati al vostro account meteoblue che verrà creato durante l'ordine. Subito dopo la conferma del pagamento, riceverete una fattura in formato PDF con indicata l'IVA. Le fatture possono anche essere scaricate dal vostro account meteoblue.

Il pagamento è gestito da Datatrans, un fornitore di servizi di pagamento certificato PCI-DSS per una maggiore sicurezza nelle transazioni. Le informazioni della vostra carta di credito sono trasmesse con un sistema di criptaggio e vengono utilizzate una sola volta, senza salvarle. La sicurezza dei vostri dati è importante per noi. Le opzioni di pagamento includono Paypal, Visa, Mastercard e Swiss Postfinance.

Informazioni sui dati climate+

Cosa ricevete

climate+ offre dati di previsione climatica con una risoluzione spaziale di 30 km fino alla fine del 21° secolo. I dati climate+ sono disponibili in intervalli di tempo orari o aggregazioni mensili e annuali per ogni luogo sulla Terra. Questi dati contengono tutti e quattro gli scenari di emissione RCP dell'IPCC e sono completi al 100% c, senza dati mancanti. La nostra disponibilità e completezza di dati in tutto il mondo fornisce un'offerta esclusiva.

Le incertezze dei dati di previsione climatica sono calcolate per analizzare gli anni meteorologici tipici ed estremi.

Saremo lieti di aiutarvi a interpretare i dati e di mostrarvi le possibilità e i limiti del dataset in un webinar mensile gratuito.

Limitazioni

Serie temporali orarie fino alla fine del secolo

Non è possibile prevedere la temperatura o le precipitazioni per un momento specifico come, ad esempio, il 21 gennaio 2071. Esistono limitazioni all'estensione delle previsioni meteorologiche, in genere 5 - 7 giorni, a seconda della variabile meteorologica. Pertanto, le serie temporali orarie fino alla fine del secolo sono un set di dati sintetico, che può essere utilizzato per calcolare statistiche o eseguire modelli esterni (ad esempio, modelli di colture). Si consiglia di utilizzare un periodo di 10 anni (o preferibilmente di 30 anni) per calcolare la media dei valori orari e analizzare il clima futuro per il proprio caso d'uso.

Si prega di notare che questi dati meteorologici sintetici non sono consistenti con le nostre previsioni o misurazioni deterministiche: forniamo serie temporali storiche per tali scopi.

Si noti che è possibile che alcune fasi temporali delle serie storiche nei valori “bassi” siano superiori ai valori “alti”, in quanto la classificazione di queste tre serie temporali si basa sulle temperature medie annue del passato e un particolare anno selezionato potrebbe essere diverso dagli altri.

Dati di previsione climatica locale

Utilizziamo i dati di previsione climatica del modello CCSM4 (risoluzione spaziale di 100 km) e li ridimensioniamo alla risoluzione spaziale di 30 km (griglia ERA5).

I dati dei modelli di previsione climatica regionali e locali non sono considerati in climate+. Inviate un'e-mail a support@meteoblue.com se siete interessati ai modelli di previsione climatica regionali o ad altri modelli di previsione climatica globale.

Valutazione del rischio climatico specifico del luogo

Al giorno d'oggi, molte regioni in tutto il mondo devono affrontare sfide come temperature dell'aria estreme, forti tempeste di vento e siccità. In molte parti del mondo le ondate di calore uccidono più persone di qualsiasi altro pericolo naturale e si prevede che questa tendenza aumenti in futuro. A causa dei cambiamenti climatici, molte aree del pianeta dovranno affrontare una serie di sfide ambientali. I cambiamenti nella frequenza e nell'intensità dei fenomeni meteorologici (così come le alterazioni delle condizioni ambientali) aumenteranno i danni economici, influenzeranno la salute e metteranno addirittura in pericolo la vita di parte della popolazione globale.

Le organizzazioni devono quindi iniziare a considerare l'impatto dei cambiamenti climatici sia nei loro piani strategici che nelle loro operazioni quotidiane. A causa dell'incertezza intrinseca degli scenari di cambiamento climatico, devono anticipare e gestire la loro esposizione ai rischi legati al clima. Già oggi alle grandi aziende viene chiesto di valutare il rischio climatico presso la sede centrale e le filiali più importanti. In alcuni Paesi, ad esempio nell'UE, tali valutazioni del rischio diventeranno obbligatorie a partire dal 2023. Si prevede che questa richiesta aumenti in futuro a causa dei cambiamenti climatici in corso e dei benefici economici di azioni preventive come la mitigazione o l'adattamento.

meteoblue è una delle prime aziende a offrire rapporti scientifici di valutazione del rischio climatico specifici per ogni luogo, per valutare i potenziali rischi futuri legati al cambiamento climatico, in un formato di facile comprensione e a prezzi molto convenienti, rendendo tali valutazioni rapidamente disponibili a un'ampia gamma di clienti.

Se siete interessati a maggiori informazioni sulla valutazione del rischio climatico specifico del luogo, contattate support@meteoblue.com o trovate maggiori informazioni su: Climate Risk Assessment

Tornare su