Il tempo in crescita...

I mercati dell'UE per i servizi meteorologici sono cresciuti negli ultimi 10 anni.


Alla prima conferenza virtuale della EMS (European Meteorological Society) il 9 settembre 2020, il CEO de meteoblue, CEO Dr. K. Gutbrod, ha presentato uno studio sull '"Evoluzione dei servizi meteorologici privati in 6 paesi dell'UE" dall'anno 2010 al 2019. Il volume delle vendite è aumentato del fattore 2,3 e l'occupazione del 1,6, a dimostrazione dello sviluppo dinamico del settore.
Si osservano anche grandi differenze tra i paesi: mentre l'Italia spende 2 € pro capite per i servizi meteorologici (incluso il servizio meteorologico nazionale), Austria, Germania, Francia e Paesi Bassi spendono tra i 5 ei 6 € pro capite e la Svizzera più di 10 € pro capite. Il contributo dei servizi meteorologici privati è molto notevole laddove le aziende innovative hanno sviluppato servizi migliori per diversi settori.

Il messaggio per noi: continuare a innovare!

20201018194254_EU-markets---Private-weather-export-revenue-development-by-country---6-countries-2010-2019_440x220.jpg



20201018195540_EU-markets---NHMS-Private-weather-Relative-budget-of-weather-services-capita-in-NL-DE-FR-CH-AT-IT-2010-2019_440x220.jpg

Scrivete un commento

Dovete essere registrati per commentare gli articoli